Progetto d’esame 2017 / 2018

OPZIONE A
Progettazione e prototipazione di un sito web per un bistrot

Lo studente dovrà presentare:

  • un prototipo, su piattaforma wordpress del sito in oggetto, di cui seguono specifiche in questa pagina
  • una presentazione in formato pdf, in cui lo studente andrà ad indicare:
    • gli ux deliverables realizzati relativi alla ricerca preliminare:
      • mappa concettuale
      • Individuazione e realizzazione delle schede personas (ed eventuali scenari)
    • Studio dell’architettura dell’informazione, con particolare riferimento a:
      • Mappa di navigazione
      • Studio del labelling e (eventuale) studio di categorizzazione degli elementi
    • Studio visual, giustificando:
      • Scelta del tema: indicando nello specifico quali customizzazioni sono state messe in atto
      • scelta dei colori e font
      • scelta delle immagini
    • Anteprima live del sito/prototipo realizzato

Altri punti opzionali della presentazione potranno riguardare:

  • Eventuali wireframe, flowchart o wireflow preliminari, se realizzati.
  • Descrizione di eventuali test di usabilità
  • Descrizione di funzionalità particolari, interazioni specifiche, moduli di raccolta dati o qualsiasi aspetto realizzato all’interno del progetto che illustri le funzionalità del prototipo

Il progetto è presentabile esclusivamente in maniera personale e non come lavoro di gruppo.

OPZIONE B
Progettazione e prototipazione di un sito web per una realtà a scelta (caso reale)

Il gruppo di studenti dovrà presentare

  • un prototipo, su piattaforma wordpress, realizzando un sito web di una realtà esistente individuata e scelta dai membri del gruppo (piccole aziende, associazioni, professionisti)
  • una presentazione in formato pdf, in cui il gruppo indicherà:
    • La presentazione della realtà in oggetto e le richieste iniziali della committenza.
    • Le attività di discovering realmente messe in atto (questionari, interviste, indagini sul campo,  diari e/o focus group)
    • Gli ux deliverables realizzati relativi alla ricerca preliminare:
      • mappa concettuale
      • Individuazione e realizzazione delle schede personas (ed eventuali scenari)
    • Lo studio dell’architettura dell’informazione, con particolare riferimento a:
      • Mappa di navigazione
      • Studio del labelling e (eventuale) studio di categorizzazione degli elementi
    • Studio visual, giustificando:
      • Scelta del tema: indicando nello specifico quali customizzazioni sono state messe in atto
      • scelta dei colori e font
      • scelta delle immagini
    • La descrizione del processo di design con la committenza, indicando in particolare:
      • come sono state gestite e presentate le proposte
      • quali delle funzionalità sono state accettate
      • quali modifiche sono state richieste
    • Anteprima live del sito/prototipo realizzato

Altri punti opzionali della presentazione potranno riguardare:

  • Eventuali wireframe, flowchart o wireflow preliminari, se realizzati.
  • Descrizione di eventuali test di usabilità
  • Descrizione di funzionalità particolari, interazioni specifiche, moduli di raccolta dati o qualsiasi aspetto realizzato all’interno del progetto che illustri le funzionalità del prototipo

La scelta della realtà imprenditoriale in oggetto deve essere validata dalla Docente, prima dell’inizio dei lavori.

E’ fortemente consigliata la presentazione del progetto in gruppi di massimo tre persone.

Consegna e svolgimento dell’esame

  • La consegna della presentazione deve avvenire massimo una settimana prima della data d’appello d’esame via wetransfer all’indirizzo mariachiara.pezzotti@gmail.com. Ogni giorno di ritardo comporterà una penalizzazione di un punto sul voto finale.
  • L’esame è esclusivamente orale, e il colloquio inizierà sempre con la presentazione da parte del o dei candidati del proprio lavoro d’esame.
  • Durante il colloquio d’esame verranno poste domande relative alle scelte di design implementate nel prototipo.
  • Se ritenuto necessario, l’esame verrà completato da eventuali domande teoriche sull’intero programma del corso.
  • E’ fortemente consigliata una revisione del progetto precedente all’esame.
  • [revisione 22/01] L’elaborato in pdf è il file che il candidato presenterà durante l’esposizione del progetto. E’ fortemente consigliato utilizzare un formato da presentazione a slide come supporto al discorso, non una relazione discorsiva.